Tel. 081 803 5720 info@centrostampasrl.it
Condividi l'articolo:

Quando parliamo di Brand Identity e della famosa “prima impressione che conta” non possiamo tralasciare l’importanza del biglietto da visita ed è per questo che oggi vogliamo spiegarti come creare un biglietto da visita perfetto.

Se credi che in un’epoca digitale come quella che stiamo vivendo alcune azioni siano superflue devi comprendere che il biglietto da visita è ancora uno degli strumenti più importanti in termini di comunicazione del tuo brand.

Cos’è il biglietto da visita e perché è così importante?

Ti è mai capitato di partecipare ad un impegno di lavoro e discutere con un potenziale cliente? Allora sai bene che ad un certo punto della conversazione è prassi consolidata esibire il proprio biglietto da visita e scambiarlo con l’interlocutore.

Il gesto è  importantissimo perché stabilisce una connessione tra te, il tuo brand e le persone con le quali intendi avviare nuovi e, si spera, proficui rapporto professionali. Quindi, perché sottovalutare questo strumento? 

Il biglietto da visita permette a chiunque ne sia in possesso, di poter risalire all’identità dell’interlocutore in qualsiasi momento. Ma per restare impresso nella mente di chi lo riceve deve essere progettato per trasmettere la corretta percezione dell’azienda. 

D’altronde, come accennato in precedenza,  è la prima impressione che offriamo alle persone e da questa può dipendere la possibilità o meno di essere ricontattati in futuro.

Cosa deve contenere un biglietto da visita?

Una volta appurata (o confermata) l’importanza di questo piccolo cartoncino, è giusto che tu sappia cosa deve contenere un biglietto da visita, in modo da avere le idee più chiare quando deciderai di aggiornare il tuo.

Innanzitutto esistono delle informazioni che non possono in alcun modo essere tralasciate, e te le elenchiamo qui:

– Logo dell’azienda (magari in bella evidenza)

– Settore in cui opera

– Dati aziendali (denominazione, indirizzo, contatti, sito internet e partita iva)

– Dati personali (nome, cognome e mail aziendale)

Per completezza puoi decidere di aggiungere i loghi dei social sui quali l’azienda è attiva in modo da invogliare chi lo riceve a mettersi in contatto con il tuo brand.

Ricorda che parte attiva di questo processo è rappresentata dalla scelta dei caratteri, della loro grandezza e dalla capacità di distribuire le informazioni di cui sopra nel modo più leggibile e funzionale possibili. 

Tieni presente che hai a disposizione circa 8,5×5,5cm (considerando il classico formato rettangolare) all’interno dei quali esprimere la tua creatività.

Sei sicuro di riuscire a fare tutto da solo? Il nostro consiglio è quello di affidarsi ad un professionista del settore che sarà in grado di trasformare le tue idee in realtà e, perché no, applicare quella creatività di cui sopra per rendere il tuo biglietto da visita un documento indimenticabile.

Un professionista del settore saprà anche consigliarti il materiale da utilizzare. Perché è importante? Perché il tatto è il primo dei cinque sensi chiamato a rendere questa esperienza unica nel suo genere.

In questo caso il supporto è di vitale importanza. Ricorda che se la carta è troppo sottile può rovinarsi, se è troppo pesante può infastidire, se è troppo alternativo può discostarsi dall’immagine aziendale, se è troppo classico può non restare impresso nella mente di chi lo riceve.

Insomma, hai capito che progettare un biglietto da visita non è una sciocchezza?

Il biglietto da visita perfetto: 3 consigli + 1 BONUS

Credevi fosse un lavoro più semplice, vero? Non preoccuparti, noi di Centro Stampa srl abbiamo deciso di regalarti 3 semplici consigli (ed 1 BONUS) per impostare il biglietto da visita perfetto.

La GRAFICA è un passaggio fondamentale al quale non devi rinunciare. Ricorda che il lavoro di un professionista ti consentirà di aumentare la probabilità di successo in modo esponenziale. In ogni caso ti consigliamo di puntare sulla ricerca di un’identità ben precisa (evita di copiare da altri) mantenendo una leggerezza nell’impianto grafico in grado di catturare l’attenzione senza appesantire chi lo consulta.

I CONTENUTI sono un altro importantissimo tassello della costruzione di un biglietto da visita perfetto. Ricorda che hai uno spazio ben definito e non puoi spingerti oltre per cui dovrai scegliere attentamente cosa comunicare, come comunicare ed in quale posizione inserire le informazioni. Payoff e Job Description sono parole all’ordine del giorno per chi progetta strumenti di comunicazione.

Il FORMATO (ne abbiamo parlato prima, ricordi?) è standardizzato ma ciò non vuol dire che tu non possa scegliere, dietro consiglio di un professionista, una misura o forma più adatti al tuo Brand. Ci sono, però, dei parametri da tener ben presenti: un biglietto da visita troppo grande può risultare difficile da conservare (o addirittura fastidioso), uno troppo piccolo potrebbe rendere illeggibili le informazioni. Utilizzare il fronte/retro? Può essere una soluzione interessante ma i contenuti e la grafica vanno ben bilanciate.

Ed il BONUS? Eccolo qui, riguarda il supporto. Il consiglio è quello di stampare su una carta da almeno 300 grammi in modo che sia rigido e consistente (ricordi l’esperienza tattile?) ma attualmente la tecnologia ci sta regalando grandi sorprese.

La carta, infatti, non è l’unico supporto sul quale puoi decidere di stampare il tuo biglietto da visita perfetto e la stampa digitale ti permette di poter scegliere grafiche ed effetti molto intriganti (hai mai sentito parlare di nobilitazione?).

Se sei alla ricerca di una soluzione diversa dal solito valuta materiali alternativi come il legno, il pvc, il forex, il plexiglass, la stoffa o la gomma. Insomma hai solo da scegliere.

A cosa devi stare attento nel caso in cui volessi creare un biglietto da visita fuori dagli schemi? Alla professionalità dell’azienda che ti affiancherà nelle operazioni di stampa. 

Deve essere tecnologicamente avanzata, avere esperienza e capacità di offrirti una consulenza adeguata.

Proprio come noi di Centro Stampa. Invia una mail a grafica@centrostampasrl.it e prendi appuntamento con i nostri consulenti. 

Condividi l'articolo: